top of page

Profilo 

Nitido è un iniziativa di Carolina Borgatti, l’idea nasce nel 2020 dopo diverse esperienze in Italia ed all’estero. L’approccio dello studio è basato su semplicità e chiarezza; proponendo un minimalismo che non ricerca la modernità forzata, ma l’accoglienza del semplice e del quotidiano. Nei progetti si cerca di reinterpretate aspetti tradizionali e di accogliere l’artigianato, con l’obbiettivo di creare spazi atmosferici ed intim

FotoBW.jpg

Formazione scolastica

2015-2017

London Metropolitan University

2011-2014

London Metropolitan University

2007-2014

Politecnico di Milano

Durante il mio master, ho avuto l'opportunità di studiare con James Binning di ASSEMBLE e Takero Shimazaki. Mi sono laureata con una tesi su “Il linguaggio della costruzione”, dove ho esplorato come un senso di cura e unicità possa essere raggiunto dalla stratificazione di un edificio. Anche se le indagini sulla costruzione spesso si concentrano sulle prestazioni e sui sistemi, alla fine la costruzione riguarda l'estetica di un edificio. Attraverso questa tesi, ho scoperto come anche attraverso sistemi costruttivi standardizzati sia possibile disegnare edifici molto espressivi. 

Guidata dall'architetto David Leech, tra il 2014 e il 2015  ho conseguito una seconda laurea in architettura. Questo è stato l'anno più importante del mio percorso accademico; ho iniziato a intendere l'architettura non solo come idea che diventa forma ma come palcoscenico che costruisce atmosfere ed emozioni.

Ho iniziato il mio percorso accademico al Politecnico di Milano dove ho conseguito la laurea in architettura; qui ho sviluppato  senso dello spazio, passione per le città,  conosapevolezza degli aspetti teorici e la capacità di sviluppare concetti diversi con una particolare sensibilità ambientale.

bottom of page